In camper

Il nostro Sven
Ieri c’era Sven…

Amo viaggiare in tutte le declinazioni. Vicino, lontano, in ogni angolo del mondo. Se potessi mollerei tutto, prenderei la mia famiglia e girerei il mondo a bordo del nostro camper. È una passione che condivido con il mio compagno e che siamo riusciti a trasmettere anche alle nostre bambine, nonostante la loro giovane età, Matilde 4 anni e Cristina 2 e alla nostra palla di pelo razza fantasia, Margot la primogenita. Così appena possiamo carichiamo il nostro “camperozzo”, come lo chiama Matilde e partiamo.

Dopo qualche anno in tenda, abbiamo iniziato la nostra avventura come camperisti nel 2011 insieme al nostro Sven. Un volkswagen LT del 1986, 2400 diesel aspirato allestimento westfalia Sven Hedin, rimasto fermo per 10 anni a Pisa (mia città di nascita) dopo la separazione dei miei. Noi lo abbiamo preso, portato a Brescia e gli abbiamo ridato vita e amore.

Dopo qualche intoppo iniziale – rinfrescando il motore con qualche lavoretto tipo cambio del radiatore, iniettori, cinghia distribuzione, rifacimento impianto elettrico, freni, gomme – è tornato a risplendere in tutta la sua “saggia” bellezza.

Il nostro Sven ci ha portato in tanti angoli della nostra Italia, con lui abbiamo scalato montagne e passi niente male, con lui abbiamo girato tutta la Corsica, un’isola che portiamo nel cuore. E non ci ha mai abbandonato, il suo motore aspirato non permetteva certo di correre. Ma alla fine quando sei in viaggio non è certo la velocità quella che cerchi. E’ stato bellissimo viaggiare con lui, ma dopo tanti anni abbiamo deciso di cercare un nuovo compagno di avventure. In quattro, con due pargole e un cane iniziava a diventare difficile la vita in 5 metri. E’ stato difficile lasciarlo andare, ma adesso vive nuove avventure con due belle persone, appassionate di mezzi come lui. E quindi gli auguro di lasciare lo stesso segno che ha lasciato in me da bambina e da adulta.

Stella, il nostro poessl 2win vario
…oggi c’è Stella

Il posto di Sven è stato preso da Stella, il nome è stato scelto dalle nostre pargole. Stella è un poessl 2win vario. Lo puntavamo da tanto tempo, era l’unico che avrebbe potuto sostituire Sven, per quella che rappresenta per noi la vacanza in camper e così alla fine abbiamo deciso di fare questa pazzia e lo abbiamo preso. Quindi dopo nove mesi, praticamente un parto, è finalmente arrivata Stella e ci auguriamo di percorrere tanti km insieme e di raccogliere tra le pagine della nostra vita ricordi ed emozioni.

Ho deciso di condividere le nostre avventure con tutti voi, perché possano essere di spunto o aiuto ad altri amanti camperisti con figli e cagnolino al seguito. Perché penso che una delle cose più belle di questo mondo virtuale sia la condivisione, appunto, di reciproche scoperte. Quindi spero di leggere presto anche le vostre meravigliose avventure. 

error: Content is protected !!