I sogni sono fiocchi di neve

Se avete un sogno combattete per realizzarlo. Ci vuole disciplina per la passione. Non importa quante volte siete stati respinti, siete caduti o siete stati sconfitti. Importa quante volte vi siete rialzati e siete stati coraggiosi ad andare avanti –Lady Gaga

Quante volte abbiamo sentito parole simili. Quante volte abbiamo pensato: “facile dirlo”. E invece no. Non è facile né dirlo, né farlo. Ma sono parole piene di vita, di emozione. L’emozione che ritrovi nella voce rotta di una donna come Lady Gaga. Una donna che si è costruita da sola. E nelle sue lacrime. Perché per essere forti si deve prima di tutto avere il coraggio di mostrare le proprie debolezze. A tutto il mondo? No, prima di tutto a noi stessi. Il critico più crudele è il nostro stesso Io. L’importante è sempre quanto credi in te e nei tuoi sogni. E l’ho imparato a mie spese. In passato ho provato tante volte a portare avanti il mio sogno, ma cercavo sempre conferme dall’esterno. Cercavo di plasmare il mio sogno perché piacesse agli altri. Quando doveva piacere prima di tutto a me. Cercavo un appoggio da qualcuno che non ero io. E per quanto potesse volermi bene, non poteva sapere quanto fosse forte e fragile il mio sogno. Non poteva sapere di quali cure avesse bisogno. Coltivare un sogno è come crescere un figlio. È figlio del tuo cuore, della tua passione. È solo te sai di cosa ha bisogno per sbocciare. Se ci crederai te, ci crederanno anche gli altri. Ma te devi custodire con amore il tuo sogno. E proteggerlo, da chi lungo la strada cercherà di maltrattarlo o calpestarlo. E ci sarà. Saranno in tanti. Ci sarà chi non crederà in te, chi penserà che sei solo una sognatrice come tante, chi proverà ad allontanarti da lui. Ma un sogno è per sempre e anche se non vi vedrete per un po’, un giorno vi incontrerete ancora. Per caso; o forse no. E sarà come quando rivedi l’amore della tua vita dopo anni. Sarà come essersi salutati cinque minuti prima. E la passione riesploderà di nuovo. E allora capirai che era sempre rimasto lì in fondo al tuo cuore. Avrà solo bisogno di una spolverata per tornare a risplendere. Ma soprattutto avrà bisogno di te. Perché un sogno è come un fiocco di neve così meravigliosamente perfetto, ma fragile. E non dobbiamo lasciare che si sciolga o che cada a terra, ma dobbiamo portarlo su un palmo di mano e mostrarlo con orgoglio in tutta la sua bellezza. 

Dai donne portiamo avanti i nostri sogni. Mi rivolgo a voi, anzi a noi, perché siamo proprio noi che spesso lasciamo sciogliere i nostri fiocchi di neve. Prese dal vortice di tutte le nostre vite di mamma, compagna, casalinga, lavoratrice, ci dimentichiamo di noi. La forza non ci manca, ci manca a volte di crederci. E allora alziamoci dal divano e mettiamolo in moto questo motore del mondo.

Oggi io proteggo il mio fiocco di neve in un piccolo, ma infrangibile scrigno e niente e nessuno potrà più allontanarci. Voleremo insieme e insieme faremo grandi cose. E ci rialzeremo ogni volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like